Tutti i capi presenti sullo shop sono da considerare in PRE-ORDINE
0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

CECIttata - Frittata di Ceci Vegana

05/03/2021

Ci ho messo un pò ma eccomi qui, cercherò di essere costante (termine che non mi si addice) e lasciarvi spesso ricettine VEG e con le verdurine di stagione che più mi piacciono.

Oggi ho finalmente pesato gli ingredienti della Frittata di Ceci che vi faccio spesso vedere nelle stories di Instagram. Sapete che amo cucinare a sentimento e butto cose a caso in padella e dentro impasti vari, ma per voi farò uno strappo alla regola, prometto. 

INGREDIENTI Frittata di Ceci

150gr farina di ceci
250ml acqua fredda
4 cucchiai olio di oliva
3 cucchiai curcuma
un cucchiaino di sale
un pizzico di pepe
due cipolle
un rametto di rosmarino essiccato


In una boule metto l'acqua, poi piano piano integro la farina passata al setaccio (così fa meno grumi). Con una frusta mescolo bene e aggiungo sale, pepe, rosmarino che da secco ho frantumato direttamente con le dita, la curcuma in polvere (solo se volete dare il colore giallo tipico della frittata) e olio.

Lascio riposare un ora.

In una padella antiaderente cucino delle cipolle tagliate sottili con un pò di olio. Metto le cipolle insieme al resto e lascio la padella sporca di olio. Alzo il fornello a fiamma viva e butto il preparato ottenuto in padella controllando che abbia uno spessore uniforme. Metto il coperchio e lascio andare per qualche minuto, poi con una spatola alzo un angolino per vedere a che punto è la cottura, quando è bella dorata e inizia a fare le macchie tipiche della frittata la giro dall'altro lato. 

E qui vi voglio !!! Chi sa farla saltare per aria? 
Vi avviso, MEGLIO NON PROVARCI, è un danno assicurato.
Per girarla io la faccio scivolare su un piatto, poi tengo il piatto con una mano, ci giro la padella sopra e con un gesto rapidissimo capovolgo tutto. Vedrete è molto più facile a farlo che a scriverlo. A scriverlo ci ho messo 5 minuti, a farlo ci metterete si e no 5 secondi. 

A me piace accompagnarla con verdura fresca o con salsine veloci.
Una bella salsa di senape in grani è davvero l'ideale, oppure un'insalatina fresca di verdure di stagione. 

In questa stagione noi facciamo spessissimo l'insalata di cavolo cappuccio. 
Vi lascio anche questa ricetta così inizio davvero con il botto, del resto lo diceva anche quella pubblicità famosa che 'two is mei che one' 

INGREDIENTI:

Un quarto di cavolo cappuccio (per due persone)
Un pugno di uvetta sultanina
Due cucchiaini di tahina 
Semi misti
Olio, pepe e sale

Con un coltello bello affilato da verdure taglio sottile sottile il cavolo cappuccio e lo metto in una boule. Taglio grossolamente anche l'uvetta sultanina e la aggiungo. Poi aggiungo due cucchiai di tahina, olio, pepe e sale e massaggio con due mestoli di legno amalgamando la tahina che darà una consistenza cremosa all'insalata. E' importante massaggiarla perchè il cappuccio di intenerisce molto. Nel frattempo in padella tosto un mix di semi che aggiungero direttamente sul piatto.

BUON APPETITO
Bianca

​​​​​​​



 
#frittata #farinata #ceci #cipolla #cavolo #cappuccio #insalata #tahina #curcuma #cecittata #vegan