Tutti i capi presenti sullo shop sono da considerare in PRE-ORDINE
0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

FOCACCIA ALLA CURCUMA CON INFIORESCENZA DI CAVOLO NERO

12/03/2021

Oggi ragazze ho fatto una bella raccolta di infiorescenze di cavolo nero.

Un paio di settimane fa i miei adorati cavoli sono andati a fiore per il caldino.
Avevo fatto un sondaggio su Instagram chiedendo se fossero commestibili e la maggioranza delle risposte era 'no'. Ma io sono testona e non riuscivo a crederci così ho cercato su google, beato google !!! Ed ho scoperto che è commestibile, pensate che in un blog ne parlavano come di una prelibatezza, considerato che è una parte della verdura che non si trova da nessuna parte a meno che non la si coltivi nell'orto. Ammetto che mi sono immediatamente sentita una privilegiata a poterli assaggiare.

Percui dopo una settimana che li mangiamo mi sono decisa a pubblicare una ricettina che spero vi piacerà, è molto semplice ma gustosa. 

INGREDIENTI focaccia alla curcuma con infiorescenza di cavolo nero

500gr farina (potete utilizzare tutte le farine, dalla tipo 00 alla tipo 2 anche quelle integrali)
​​​​​400ml di acqua (meglio se caldina perchè attiva il lievito)
una bustina di lievito per focaccia/pizza
una cipolla
3 cucchiai di semi di lino (opzionali)
50ml di olio di oliva
un pizzico di zucchero
infiorescenze di cavolo nero (o altre verdure)

In una ciotola di vetro metto farina, lievito, zucchero, e i semi di lino poi mescolo bene tutto quanto. Aggiungo poi olio e acqua e mescolo vigorosamente per una decina di minuti, facendo in modo che tutti gli ingredienti siano belli mescolati e l'impasto omogeneo.
Copro con un copriciotola (io ne ho uno fantastico che mi ha regalato Sara di Sognirisplendono è riutilizzabile quindi amico dell'ambiente) e lascio lievitare per un paio di ore, se rimane anche qualcosa in più non sarà un problema. 

Una volta lievitato ungo una leccarda da forno e metto l'impasto nella leccarda aiutandomi con le mani unte di olio a stenderlo uniformemente. Potete dargli la forma che preferite, tonda, ovale, o quadrata. Una volta steso l'impasto ungo leggermente con un filo d'olio e condisco con cipolla cruda (si cuocerà in forno) e con le infiorescenze del cavolo nero che avevo prima intenerito in padella in un dito di acqua. Qui nella foto ho voluto fare un pò la fashionista della focaccia come va di moda ora ma potete anche condire buttando gli ingredienti come vengono e verrà buonissima ugualmente ehehe.

Poi via in forno a 220 gradi per una ventina di minuti massimo, anche qualcosa meno, tenetela d'occhio dopo i primi 15 minuti per sicurezza.

Noi l'abbiamo mangiata abbinata ad un hummus di ceci molto 'limonoso'.
Vi lascio la ricetta anche dell'hummus perchè me la chiedete spesso.

INGREDIENTI hummus di ceci

un vasetto di ceci precotti (se volete fare presto)
4 cucchiai di succo di limone
2 cucchiai di semi di sesamo
olio, pepe, sale

Mettete tutti gli ingredienti nel frullatore e frullate finchè l'hummus non diventa cremoso, 
se serve aggiungete qualche cucchiaio di acqua. Se non vi piace il sapore del limone mettetene meno, a noi piace molto limonoso.

BUON APPETITO
Bianca
#cavolonero #focaccia #infiorescenza #cavolo #curcuma #lino #semi #vegan #vegetale #orto