Tutti i capi presenti sullo shop sono da considerare in PRE-ORDINE
0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

PAD THAI VEGETALE

05/05/2021

Ragazze qualche settimana fa vi ho fatto vedere su stories una ricetta THAI in versione vegetale perchè come ben sapete mi alimento di soli vegetali dal 2008 ma non mi piace tanto dire solo che sono 'vegana' perchè mi sembra di dare un'ettichetta a quello che mangio, mentre il mio stile di vita vuole essere etico a tutto tondo :)

La ricetta di cui parlo è quella del Pad Thai, e devo ammettere che sono diversi anni che sperimentavo in varie forme senza mai esserne pienamente soddisfatta.
Le risposte che ho trovato in questi anni sono due: 

1 mai utilizzare olio di oliva ma solo quello di semi
2 non serve alcun tamarindo, basta un bel mix di cose che troviamo in qualsiasi supermercato

Che ne dite vi va di provare? 

Nella foto lo vedete con degli strozzapreti fatti in casa ma vi assicuro che verrà buonissimo anche con una tagliatella vegetale, o uno spaghettino orientale del supermercato, io sapete che sono una rompiscatole sul packaging e quando posso mi faccio le cose in casa per evitare il più possibile packaging in plastica :)

INGREDIENTI PAD THAI VEGETALE

tagliatella vegetale o spaghettino
(se avete voglia di fare gli strozzapreti come ho fatto io, sul nostro profilo IG nelle stories in evidenza RICETTE ROMAGNOLE trovate come fare gli strozzapreti)

carote
zucchine
cipollotto
un limone
germogli di soia
arachidi non salate (quelle nel guscio)

olio di semi (io avevo quello di girasole che poi utilizzo anche per le torte)
aceto di riso
zucchero di canna
sciroppo di agave o malto di riso
polvere di zenzero
salsa di soia
peperoncino
burro di arachidi 

NO PANIC, sembrano un sacco di ingredienti ma vedrete che è super facilone !!!

Per prima cosa tagliamo a listarelle la zucchina e la carota, e a rondelle il cipollotto.
Le mettiamo in padella (meglio se è un WOK) con un fondo di olio di semi e un goccio (un goccio non esagerate che non serve) di salsa di soia. Le saltiamo un pò finchè non inteneriscono, devono comunque rimanere croccantine. Poi le mettiamo in un piatto e ce le dimentichiamo. 

A parte nel WOK che ora sarà libero mettiamo tre cucchiai di salsa di soia, due cucchiai di aceto di riso, un cucchiaio di zucchero di canna, un cucchiaio di sciroppo di agave/malto di riso, un cucchiaino da caffè di polvere di zenzero, una spolverata di peperoncino, un cucchiaio di burro di arachidi e mescoliamo fino a rendere uniforme la salsina, poi aggiungiamo tre cucchiai di olio di semi di girasole. Questo è l'intruglio in cui verrà scolata la pasta e saltata. 

Infine verranno aggiunte le verdure precedentemente cotte, e verrà servita con delle arachidi tritate sopra e un bello spicchio di limone che ogni commensale spremerà direttamente sul proprio piatto. 

Viene buonissimo, approvato da Marti e Cami che sono state in Thailandia hanno detto che sembrano proprio gli spaghetti Thai che si mangiano per strada :) Approvato delle viaggiatrici :) 

Ora non resta che provare e se siete state/i in Thailandia fatemi sapere se viene buono come lo avete mangiato la :)

BUON APPETITO 
Bianca
#padthai #vegan #vegetale #pad #thai #thailandese